Borsa Alimentare

La precaria situazione economica in cui versa oggi il nostro paese sta creando situazioni fortemente disagiate in molte famiglie italiane.

Purtroppo anche il nostro territorio è stato coinvolto da questa grave crisi. Da parecchi mesi la nostra Associazione riceve numerose richieste di aiuto da parte di nostri pazienti. In molti di loro, lo stato di malattia associato alla perdita del posto di lavoro, ha generato gravi difficoltà economiche.

 

Tra i compiti di una società civile vi è sicuramente quello di provvedere ad un sostegno sociale ed economico a tutti coloro che, malati e senza lavoro, devono affrontare i numerosi problemi quotidiani tra cui, le difficoltà nel fare la spesa, l’educazione scolastica e la crescita dei figli.

 

Purtroppo questo non sempre avviene e molte volte l’aiuto arriva dal mondo del volontariato e del no-profit.

In questi anni abbiamo lavorato per fare della Nefrologia, ed in particolare dell’Associazione, una famiglia capace di sostenersi ed aiutarsi reciprocamente, soprattutto in grado di fornire risposte, non solo in ambito clinico, ma anche sociali ed assistenziali, in grado di offrire un supporto olistico ai nostri pazienti.

 

A seguito delle richieste di aiuto pervenute, abbiamo pertanto ritenuto di agire in modo concreto istituendo la “Borsa alimentare dell’Associazione Pronefropatici” a favore di tutti i pazienti affetti da malattie renali seguiti dalla Struttura Complessa di Nefrologia di Borgomanero che si trovano in difficoltà.

 

Per tali ragioni chiediamo a tutti Voi, Amici e Sostenitori dell’Associazione, un concreto aiuto, o attraverso la fornitura di materiale alimentare non deperibile oppure tramite una donazione di tipo economico mediante versamento su conto corrente bancario dell’Associazione Pronefropatici.

  •  Estremi Bancari Associazione Pronefropatici “FIORENZO ALLIATA”

Banca Intesa Sanpaolo S.p.A.  –  C/C  1000/00072271  –  IBAN   IT19 X030 6909 6061 0000 0072 271

 

 

Si ricorda che è possibile sostenere la nostra associazione anche attraverso la donazione del 5 X 1000